Una storia che continua...

La band 911 nasce, come idea, nel settembre del 2006 da Marco Passarelli e l'allora batterista del gruppo Vincenzo Infusino. Per arrivare alla prima apparizione, come formazione stabile, dobbiamo però aspettare gennaio 2007 dove insieme a Michele Orlando al basso danno vita alla formazione e al nome del gruppo. Pur conservando lo stesso spirito di oggi, i 911 proponevano un repertorio di cover selezionate che abbracciavano la maggior parte della musica internazionale. Artisiti come: John Mayer, Alan Parson o gli Inxs erano il target prefissato di allora. Nel 2008, Vincenzo Infusino decide di lasciare i 911 per trasferirsi in Inghilterra. Il suo posto viene preso da Salvatore Greco che diventa uno dei punti stabili del gruppo. Insieme a Salvatore i 911 decidono di concentrarsi di più sulla musica d'intrattenimento, cominciano a riempire i locali e le discoteche locali con programmi selezionati uniti al loro irresistibile show coinvolgente. Nel 2010 entra a far parte del gruppo Carmelo De Simone al basso elettrico, portando con se una ventata di novità, i programmi vengono sempre di più affinati e perfezionati, in qualsiasi evento o serata si considerano i 911 come una garanzia alla riuscita. I 911 pur rimanendo un trio essenziale non hanno mai rifiutato qualche collaborazione importante, spesso, infatti, hanno condiviso i loro spettacoli con Tommaso Morrone alle tastiere o Mario Greco alla Tromba, proprio questa loro predisposizione alla sperimentazione li hanno portati nel 2011 ad allargare la band. Entra nella famiglia proprio Mario Greco trombettista che oltre a rivoluzionare il sound del gruppo riesce da subito a coadiuvare Marco nelle loro performance. I sketch tra i due sono divertenti e danno al gruppo quella marcia in più in ogni spettacolo. I 911 a questo punto creano uno Show completo. Nel Settembre del 2013 aggiungono un altro elemento importante alla formazione, Andrea Mandarino che diventa il nuovo bassista dei 911.

Per chi vuole ridere un po'... una piccola storia...

Ogni riferimento a nomi, cose, persone esistite o esistenti, o a fatti realmente accaduti è puramente casuale
I protagonisti:
Marco Passarelli (Jack)
Vincenzo Infusino (Frank)
Michele Orlando (Bill)
Salvatore Greco (Sem)
Era il settembre del 2006 e Jack solo e sconsolato, rimasto orai senza gruppo, vagava per le vie di via Panebianco… (tanto per cambiare) quando ad un tratto incrocia Frank, incazzato come non mai per via di un telefonino che non voleva funzionare…. Frank: ”Tu non capisci qui c’erano tutti i miei contatti…, indirizzi, numeri di locali, di sporcaccione…. Come farò la mia vita è finita….”. Jack intuisce subito la gravita della cosa e decide di trovare una soluzione…. Mumble mumble mumble…. Jack:”Ecco ci sono… comperiamo un gratta e vinci!!!” Frank:”e che c’entra???” Jack:”bhe cosi se vinciamo ti ricomperi il telefonino “ Frank:” SONO I NUMERI IL PROBLEMA NO IL TELEFONINO…”. La cosa era seria e meritava una attenta e oculata analisi i due decisero di trasferirsi nella stalla di Frank ad Aracavacata town…
Frank:”ho trovato rubiamo il cellulare di Paciola lui i numeri dei locali li ha tutti….”
Jack:” è più furbo di una faina sarà difficile mollargli un tranello”
Frank:” gia….”
Jack:”Trovato facciamo un gruppo… giriamo tutti i locali nuovamente e ci riprendiamo i numeri di telefono….”
Frank:”gia… sei un grande Jack… ma ma per le zoccole???”
Jack:” per quelle chiediamo a Pagano ne girano un sacco alle sue serate”
Frank:”Giusto!!!!... mettiamoci a lavoro… ma che genere facciamo”
Dopo varie analisi arrivarono alla conclusione, pero gli serviva i terzo componente anche perche Frank voleva fare un gruppo di 19 elementi ma jack lo boccio subito “nella 156 non ci entriamo”
Dopo qualche tempo Frank telefono a Jack :”Jack ascolta c'è qui uno cazzuto che fa al caso nostro….” “a si ?? e chi è?” “si chiama Bill pensa che ha suonato con Pagano in un locale di Trans” “cazzo figo!!! Mi piace fissagli un appuntamento!” dopo 30 min.
“A si mi ricordo di te… sei forte” dopo 45 min in sala prove Bill senti quello che avevano preparato….
Bill:”bhe ragazzi l’idea è buona pero… io sono fuori” Frank:” perche Bill cos’è che non va”
Bill:”cominciamo a dire che Jack è troppo magro e ci rovina l’immagine…” interviene Jack:”
Hei amico… ne ho stesi tanti saputelli come te… provami e non ti deludero…”
Bill:”ok adiamo a Corigliano a Pesce”. Dopo 2 ore di pasto…
Bill:”cazzo sei un immondezzaio … ma che ci tieni nello stomaco?” Jack :”Sai Bill non ho mai vomitato in vita mia” Bill:” cosi mi pici, per me è ok allora pero si fa a modo mio: le armonizzazioni le faccio io, i locali li scelgo io e se non si mangia bene via…” Jack:”ok per me”
Frank”ok… ma come ci chiamiamo???” Jack” Jack, Bill e Frank” Frank:”intendevo come gruppo..”
…. Bill:”C’eravamo tanto amati senza uno scopo ma poi ci siamo ritrovati sposati live band” Frank:”non c’entra nella locandina” Jack:”ho trovato 911 come la polizia americana…”
Bill:”bello mi piace” Frank:“è andata”
Jack, Bill e Frank suonarono per molto tempo insieme e appena fu recuperata l’agendina di Frank decisero che era il momento di smettere… Frank dal dolore si trasferi in Inghilterra Jack e Franck in un nuovo ristorante aperto a Taurianova… quando squillo il telefonino di Jack… “Chi è?” “ciao Jack son Sam… cazzarola ho un problema mi si è smagnietizzata la scheda al cell, hai mica il telefono di Frank???” Jack ebbe un lampo di genio …”Bill, hei Bill!!! “ lo scosse mentre degustava una garbatissima cozza (tarantina) al Graten… “che c’è???” “Abbiamo un’altra missione per i 911…